Spettacolo teatrale “Memorie immaginarie a Calolziocorte”

Promozione culturale in provincia di Lecco

Spettacolo teatrale “Memorie immaginarie a Calolziocorte”

ottobre 1, 2018 manifestazioni ed eventi 0

 

A conclusione del progetto “Storie diverse per un luogo comune” l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Cooperativa sociale “La Vecchia Quercia” e la Pro Loco di Calolziocorte propone lo spettacolo teatrale “Memorie immaginarie a Calolziocorte”.

Verranno realizzate 4 repliche nei diversi quartieri calolziesi per consentire al maggior numero di persone di vedere la conclusione di questo grande progetto che vede la sua origine nei filmati realizzati a partire dalle interviste fatte a 17 “nonni” calolziesi.

Sabato 6 ottobre alle ore 16.00 presso il Monastero di Santa Maria del Lavello;

Domenica 7 ottobre alle ore 16.00 all’Oratorio di Sala;

Sabato 13 ottobre alle ore 16.00 presso la Biblioteca “C. Cittadini”;

Domenica 14 ottobre alle ore 16.00 all’Oratorio di Rossino.

Una storia che è un omaggio e insieme un ricordo, incrocia due periodi temporali e racconta in chiave inedita Calolziocorte. Due piani temporali il presente e il passato, due donne, una nonna e una nipote che ripercorre attraverso un diario la vita della nonna, scoprendo un’inedita figura femminile forte e moderna, diversa dalla nonna che aveva conosciuto e riscopre un paese che aveva visto senza conoscere veramente. La storia delle protagoniste s’interseca alla storia del luogo creando un “posto delle fragole”, un paese in cui le memorie immaginarie e quelle reali si mescolano creando una piccola magia. Nel presente una Lei persa e piena di dubbi torna da Milano a Calolziocorte in occasione della morte della nonna e scopre un’eredità non solo materiale ma soprattutto emozionale che le farà capire meglio anche sé stessa, una storia d’amore misteriosa, un diario, l’arrivo imprevisto di qualcuno, un Lui forse troppo sottovalutato, un viaggio nei ricordi, poetico, agrodolce e pieno di colpi di scena che pur accadendo nel passato avrà ripercussioni nel presente. Il paese non si fa solo sfondo o scenario ma co-protagonista degli avvenimenti, con i suoi profumi, il suo lago, i suoi abitanti che sono molto più che comparse…perché se è vero che il luoghi non ci appartengono è anche vero che sono nostri finché li calpestiamo.

Partendo dai ricordi e dalle testimonianze di chi a Calolziocorte è vissuto, cresciuto e lo ha raccontato, abbiamo ricreato per “ispirazione” e “coinvolgimento” emotivo questa piccola storia che cerca di rendere un omaggio e aprire un nuovo sguardo a chi questi luoghi li conosce intimamente. Uno spettacolo a più voci che va avanti e indietro nel tempo cercando di ricreare atmosfere passate alla luce del presente, perché se di tutto resta poco il ricordo aiuta quel poco a restare vivo.

Regia di Emanuele Arrigazzi.

Con Emanuele Arrigazzi e Ilaria Longo. Coordinamento di Allegra De Mandato. Produzione Teatroxcasa.

 

Il progetto “Storie diverse per un luogo comune” è stato finanziato da Fondazione Cariplo.

 

Ingresso libero e gratuito.

 

manifestazioni ed eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Accetto